WhatsApp Image 2022-08-31 at 19.35.22

Dove

Visciano (na) 

Quando

28 -29- 30 Ottobre 2022

Programma

inizio

7-8-14-15-21-22 ottobre 2022
orari sui social

conferenza stampa

Inizio Tour Itinerante Promozione Premio / convegni/dibattiti/incontri tematici

giorno 1

28 ottobre 2022
orari sui social

proiezione

proiezione
dei cortometraggi iscritti al concorso s

Giorno 2

29 ottobre 2022
orari sui social

premiazione

Premiazione dei cortometraggi vincitori

Giorno 3

3o ottobre 2022
orari sui social

conferenza finale

Conferenza stampa di chiusura

GIURIA TECNICA

Il Premio Carpine d'Argento

Il Premio Carpine D’Argento – Short Film Festival , è organizzato dalla Pro Loco Visciano , Radio Carpine Visciano –  Piccola Opera della Redenzione  ,   con la compartecipazione e il patrocinio del Comune di Visciano.

La Piccola Opera della Redenzione, fondata nel 1943 si compone  di due congregazioni religiose : una maschile (Missionari della Divina Redenzione) l’altra femminile (Piccole Apostole della Redenzione) . Essa opera in Italia, Messico, Guatemala, Costarica, Colombia, Perù , India, San Salvador, Timor Est.

La loro attività è rivolta alla salute fisica e spirituale, alla promozione materiale ed umana degli emarginati, poveri, diseredati, malati cui cerca di dare speranza, dignità e possibilità di inserimento nella società civile.

L’intento della manifestazione è quello di far conoscere, ad un numero sempre più grande di persone, la vita e le opere di Padre Arturo D’Onofrio, di venerata memoria, fondatore della Piccola Opera della Redenzione, un ente religioso che, attraverso l’instancabile attività dei Missionari della Divina Redenzione e delle Piccole Apostole della Redenzione, aiuta uomini, donne e bambini che vivono in condizioni disagiate, sia in Italia, che in America Latina e India.

La XIª Edizione del Premio Carpine D’Argento – Corti Festival si svolgerà nei giorni 24 e 25 luglio 2020 a Visciano (NA).

Obiettivi

Il Premio Carpine Visciano  nasce da una seria ed attenta riflessione sulle problematiche sociali che ancora oggi sono considerate danno permanente nell’intero pianeta, e che hanno scatenato nel cuore e nella mente di un VULCANO fatto uomo, Padre Arturo D’Onofrio , fondatore della Piccola Opera della Redenzione (di cui è in corso la causa di beatificazione), un impegno progettuale e realizzativo tale da far assumere alla lotta verso questi problemi una caratterizzazione globalizzante che non si è fermata ai primi ostacoli, ma ha dato vita ad una concreta missione per riscoprire e valorizzare la ricca umanità dello scugnizzo, del barbone, del disabile e dell’emarginato.

L’obiettivo della manifestazione è di creare una coscienza della dimensione e del recupero della dignità e delle identità delle problematiche sociali, promuovendo su base nazionale e internazionale, il concorso dei cortometraggi dal tema sociale, che nel corso delle edizioni  ha avuto un grande risalto sul panorama mediatico. I corti realizzati da Film-makers , associazioni di volontariato , scuole e/o studenti di tutto il territorio nazionale ma anche da parte di registi e attori del mondo dello spettacolo , sono giunti nella nostra sede ognuno con un tema diverso: la violenza sui minori e sulle donne,  il disagio giovanile, il problema ambientale, la legalità, i diritti umani, l’immigrazione clandestina, le tossicodipendenze, cyber-bullismo,  la povertà in ogni suo stato e forma. Questa attività può essere strutturata attraverso un percorso diversificato nei suoi aspetti formativi e comunicativi, che coinvolga la fede, l’impegno sociale, l’economia, l’arte, il giornalismo, la cinematografia.

Perciò l’organizzazione intende :

  • ricordare e valorizzare Padre Arturo D’Onofrio , questo grande e umile sacerdote che ha sempre soccorso i suoi fratelli più poveri e diseredati;
  • affrontare tramite lo “strumento “ del cortometraggio le  varie  forme  di  problematiche  sociali  sia  nazionali  che internazionali;
  • contribuire ad una riflessione attenta sull’universo dell’ “altro” , del “diverso”;
  • favorire momenti di riflessione da tradurre in efficaci azioni di aiuto per coloro che sono in difficoltà;
  • sostenere e promuovere l’opera cinematografica di autori giovani e/o indipendenti, registi, sceneggiatori ed attori emergenti, della cultura cinematografica nazionale ed internazionale.

Contatti

premiocarpine@gmail.com

Sponsor del festival